11 giugno 1984, addio Berlinguer

L’11 giugno del 1984 muore Enrico Berlinguer,  dopo qualche giorno di agonia per un malore che lo coglie in piena campagna elettorare, durante un comizio a Padova.

Tutta Italia, lavoratori, donne uomini, giovani, anziani, hanno atteso con ansia bollettini medici, per giorni; anche gli avversari gli hanno reso omaggio.

Rappresenta i nostri sentimenti di allora e di oggi quell’abbraccio commosso, di padre delle idee le sue e le nostre e di padre della Nazione, che Sandro Pertini gli diede appoggiato al feretro.

Ciao Enrico sei con noi.

qui un ricordo di quei giorni

 

Annunci