Buone Feste (?) dal circolo PD Marconi

E’ inutile che ce lo neghiamo, anche sotto Natale è per tutti un momento difficile e complicato.
Gli auguri di Buone Feste e di anni migliori hanno un senso se riusciremo, tutti insieme,
a far nostre e a rendere concrete alcune, magari tutte, delle idee che potete leggere qui in coda.

Fraterni saluti
Carla Boto
segretario PD Marconi

La scuola deve tendere tutto nell’attesa di quel giorno glorioso in cui lo scolaro migliore le dice:
‹Povera vecchia, non ti intendi più di nulla› e la scuola risponde
con la rinuncia a conoscere i segreti del suo figliolo felice solo
che il suo figliolo sia vivo e ribelle.

(Don Milani)

Noi siamo convinti che il mondo, anche questo terribile, intricato mondo di oggi
può essere conosciuto, interpretato, trasformato, e messo al servizio dell’uomo,
del suo benessere, della sua felicità.
La lotta per questo obiettivo è una prova che può riempire degnamente una vita.
(Enrico Berlinguer)

La differenza fra un politico e uno statista sta nel fatto
che un politico pensa alle prossime elezioni
mentre lo statista pensa alle prossime generazioni
(Alcide De Gasperi)

Non bisogna accusare l’indisciplina. Non c’è niente di male ad essere indisciplinati
se nell’indisciplina c’è una volontà. La cosa peggiore è quando l’indisciplina non c’è più,
quando si sceglie di dare retta agli altri.

(Vittorio Foa)

Annunci