Lettera di Bersani agli elettori delle primarie Italia Bene Comune

Campagna elettorale PDCara elettrice, Caro elettore, Con le primarie abbiamo bucato il muro del silenzio che per anni aveva circondato le nostre iniziative. Ma il metodo dell’apertura e della partecipazione è stato lo stesso che il Partito Democratico ha utilizzato per preparare nel tempo i documenti programmatici che oggi ci consentono di proporci con consapevolezza e fondatezza alla guida del Paese.
Lo stesso che ci ha consentito di vincere le elezioni amministrative e di prendere la guida delle grandi città, nel Mezzogiorno, come in tutto il Nord.

Lo stesso che ci ha consentito di contribuire in modo determinante alla caduta di Berlusconi. Per il bene del Paese abbiamo sostenuto un governo di transizione. Lo abbiamo fatto lealmente e con trasparenza, anche se non tutto ciò che è stato fatto ci è piaciuto. Sappiamo bene, perché noi democratici viviamo in mezzo alla realtà comune dei nostri concittadini, quale sia oggi la sofferenza, il disagio, la sfiducia. Conosciamo la realtà e non la nascondiamo dietro rappresentazioni di comodo. Ma conosciamo anche le energie positive che l’Italia può mobilitare per una riscossa.

Ora dunque bisogna andare oltre l’esperienza del governo di transizione, ci vogliono più lavoro, più equità, più giustizia sociale. Senza raccontare favole o promettere miracoli, sappiamo che tutti insieme possiamo costruire tempi migliori. Ci vorranno riforme per mettere pulizia nella vita pubblica, per fare crescere l’occupazione, per garantire i servizi rafforzandoli per le persone e le famiglie più deboli ed esposte.

Per ottenere questi risultati il Paese ha bisogno di un governo stabile. Il cammino per la ricostruzione del Paese sarà lungo. Solo il Pd e il centrosinistra oggi sono in grado di offrire questa prospettiva e di caricarsi di questa responsabilità.

Per questa ragione c’è bisogno di una mobilitazione straordinaria. Voi avete già partecipato alla costruzione di un nuovo modo di fare politica, attraverso il voto alle primarie. Ora potete essere decisivi con il vostro impegno a sostenere il Partito Democratico alle elezioni politiche.

Il 24 e 25 febbraio ci sarà la sfida alla quale ci stiamo preparando da tempo. La tua iniziativa personale sarà il valore aggiunto che potremo portare nei giorni finali della campagna elettorale.

Pier Luigi Bersani


 

Se hai ricevuto questa lettera aiutaci a diffonderla,  rispondi al questionario che ti è stato inviato. Il questionario è individuale e diretto al singolo destinatario.
Questo messaggio è stato inviato dal Partito Democratico in quanto partecipe del Comitato Italia Bene Comune, titolare dei dati utilizzati, e può contenere informazioni di carattere riservato e confidenziale. I suoi dati sono desunti dall’Albo degli elettori delle Primarie del centrosinistra. Se avete ricevuto questa e-mail per errore o comunque non ne siete il destinatario ce ne scusiamo.Vi ricordiamo che potrete opporvi in ogni momento al trattamento in oggetto ed esercitare tutti i diritti di cui all’art. 7 del d.lgs.vo n. 196/2003 (tra cui i diritti di rettifica, aggiornamento, cancellazione), mediante l’invio di una esplicita e-mail al seguente indirizzo: privacy@partitodemocratico.it o scrivendo una lettera all’attenzione del Responsabile del trattamento dati personali PD, Partito Democratico – Via S.Andrea delle Fratte, 16 – 00187 – Roma. In caso di mancata opposizione il Partito Democratico sarà titolato all’utilizzo dei sui dati, per finalità di aggiornamento circa le novità e le iniziative del partito nel rispetto della legge n°196/2003.

intervista di Bersani a l’Unità
proposte del PD su IMU
Fassina: ecco le nostre proposte sul fisco

 

Annunci