Fosse ardeatine: Bersani, combattere ogni giorno razzismo e antisemitismo

Roma, 24 mar. (Adnkronos) – ”L’eccidio delle Fosse Ardeatine segno’ in modo tragico l’occupazione nazista a Roma. Il massacro di 335 italiani, civili e militari, e’ rimasto nella memoria come uno dei momenti piu’ atroci delle rappresaglie compiute dai nazisti in Italia. Crimini contro l’umanita’ che abbiamo il dovere di commemorare per costruire una barriera al razzismo e all’antisemitismo; per combattere l’indifferenza che e’ il terreno sul quale cresce il negazionismo. La democrazia riconquistata, la liberta’, sono valori da preservare ogni giorno.” Cosi’ il segretario del Pd, Pier Luigi Bersani, ricorda l’eccidio delle Fosse Ardeatine.

Annunci