Le esigenze del Quartiere Marconi e la curiosa tempistica di Alemanno: Marconi merita di più

Schermata 03-2456380 alle 12.30.04

FOTO GOOGLE MAPS

Negli ultimi giorni i cittadini di Marconi hanno potuto notare l’apertura di una serie di cantieri nella zona attorno al Mercato Macaluso (rifacimento marciapiedi, sistemazione area parcheggio, istituzione di nuovi sensi di marcia).

L’area del Mercato è una di quelle più degradate e problematiche di Marconi e quindi ben vengano i nuovi interventi. C’è solo un piccolissimo ma.Il progetto la richiesta di finanziamenti risale addirittura al 2008.

Per 5 anni il Comune è stato sordo.

Oggi improvvisamente, a qualche settimana dalle elezioni, pur senza Bilancio, improvvisamente quei fondi compaiono e il progetto si può avviare.

Marconi ha bisogno di un Sindaco che si occupi del suoi problemi sempre e non solo una volta ogni 5 anni.

Serena Colonna e Fabio Fadda (consiglieri PD Municipio 11, ex 15)

Annunci

Un pensiero su “Le esigenze del Quartiere Marconi e la curiosa tempistica di Alemanno: Marconi merita di più

  1. Concordo in pieno, abito in quel lembo di quartiere e della sistemazione del mercato Macaluso se ne parla dai tempi in cui nel piazzale tra il nido ed il mercato non c’erano le auto parcheggiate ma le giostre su cui giocavo… Sono contenta che i lavori siano iniziati, ma sono amareggiata perche’ e’ strachiaro che sono iniziati per evidenti giochetti elettorali…

    Sul discorso dei sensi unici, non riesco a cogliere per quale preciso motivo sia piu’ utile istituire un senso unico piuttosto che un doppio senso di marcia. So solo che in via Roiti, con l’apertura del Mercatino dell’usato, di due supermercati, e di parrucchieri vari negli ultimi anni la sosta in doppia o tripla fila e’ perenne e vivere in questa via con il continuo strombazzare di clacson di gente che giustamente vorrebbe uscire dal suo parcheggio, e’ snervante. Quello che temo pero’ e’ che con l’istituzione del senso unico in questa via si vada ad incentivare la brutta abitudine dei cittadini piu’ incivili: a quel punto infatti una sosta in doppia fila con un senso unico creerebbe meno problemi che in altre situazioni, e i vigili possono continuare a fare sonni tranquilli.

    A proposito di vigili, altro problema. E’ possibile che un bar debba mettere tavolini sul marciapiede davanti all’ingresso di un portone (via Roiti)? oppure occupare tutta la larghezza del marciapiede (via Macaluso)? qui tra l’altro in prossimita’ del posto mobile di raccolta AMA costringendoci a scendere dal marciapiede e camminare con i vari sacchetti dell’umido in mezzo alla strada… Dove sono i vigili?

    Speriamo che nel nostro uovo di Pasqua di quartiere ci sia in regalo a breve un futuro migliore, cominciando a rimandare a casa chi ha fatto finta di governare.

    Auguri a tutti, Buona Pasqua.

I commenti sono chiusi.