Marco Causi, finanza pubblica e l’improvvido Alemanno

riceviamo dal deputato PD Marco Causi, e volentieri pubblichiamo

Cara, caro,

ti informo che sul mio sito (www.marcocausi.it) potrai trovare il testo della relazione che svolgerò domani (martedì 2 aprile) alla Camera dei Deputati, in qualità di relatore da parte della Commissione Speciale, per l’esame dei provvedimenti urgenti del Governo Monti in regime di “prorogatio”. Si tratta della Commissione, presieduta dall’on. Giancarlo Giorgetti, a cui Napolitano ha fatto cenno nella sua dichiarazione di sabato 30 marzo. L’argomento, come vedrai, è di grande rilievo: vengono aggiornate tutte le stime di finanza pubblica, purtroppo in peggioramento, perché la recessione italiana si è approfondita negli ultimi sei mesi, e viene aperto uno spazio importante per il pagamento dei crediti che le imprese fornitrici vantano nei confronti della pubblica amministrazione italiana, con un’immissione di liquidità di 40 miliardi (20 nel 2013 e 20 nel 2014).

Per chi è interessato alle questioni romane, in vista delle primarie per la scelta del candidato Sindaco del 7 aprile e delle successive elezioni comunali, sulla prima pagina del sito si trova la mia lettera pubblicata da “Il Fatto Quotidiano” del 31 marzo, di commento ad una intervista che Alemanno ha rilasciato a quel giornale; nella sezione “Roma”, il testo di un articolo che ho scritto con Ilaria Feliciangeli, pubblicato nell’ultimo numero di Italianieuropei, che fa il punto sul presente e sul futuro delle riforme amministrative riguardanti Roma Capitale.

UN CARO SALUTO

Marco Causi

Annunci